Carceri private: più gente rinchiudi, più fai quattrini. Bambini compresi

Scritto da: -

Il meccanismo alla base delle carceri private: occorre arrestare più gente possibile per mantenere fiorente il business. Anche con la corruzione e il lobbying.

jail2.png

Ogni tanto questo blog ritorna sull’argomento delle carceri private in USA, in obbedienza alla saggia precauzione ” Meglio prevenire che combattere”. Siccome anche in Italia, sotterraneamente, si sta insinuando l’idea di privatizzare le carceri con la solita scusa del “Lo Stato non ha i soldi”, eccoci ancora una volta a prevenire.

Prima che qualche cinico salti su a dire che i carcerati sono delinquenti e quindi chi se ne importa del trattamento che ricevono, ricordo cinicamente il meccanismo alla base delle carceri private: occorre arrestare più gente possibile (quindi al limite dell’arbitrio) per mantenere fiorente il business. Questo significa gente in galera per aver buttato una cartaccia in terra, letteralmente: non a caso gli USA vantano ben il 25% della popolazione carceraria mondiale. Ecco comunque un post che ci quantifica tale lucroso business, riassumo qui:

- Le due più grandi industrie carcerarie hanno realizzato utili per 3 miliardi di $ nel 2010.

- Ne hanno spesi circa 45 milioni per attività pubblicitaria e di lobbying, ad esempio per far inasprire le pene o mandare direttamente all’ergastolo chi commette tre volte lo stesso reato;

- Tra il 1990 e il 2009 il numero di persone in carceri private è aumentato del 1600%.

- Una compagnia ha ricevuto dal governo 74 milioni di dollari per centri per immigrati, 200 $ a notte per ciascun detenuto. La stampa ha scoperto che in alcune di queste costose carceri i reclusi vivono però letteralmente immersi nei loro rifiuti biologici.

- Ai detenuti la compagnia impone tariffe telefoniche pari a 5$ al minuto.

- I reclusi nelle carceri private fabbricano elmetti, munizioni, tende, divise, zaini e giubbotti per l’esercito. Oltre a un’enorme percentuale di prodotti per la casa, per il lavoro, medicali e per gli aerei. Le compagnie guadagnano miliardi e i detenuti appena pochi cents l’ora.

- Il nuovo business sono i correzionali giovanili. Centinaia di bambini spediti in galera per piccole cose, talvolta grazie persino alla corruzione di giudici compiacenti che si prestano a condannarne in massa.

Segui Crisis su Facebook

Seguimi su Twitter

LINK UTILI

Orso D’Oro alle carceri italiane

Privatizzazioni: nelle carceri private si risparmia assoldando banditi

Carceri USA: ecco la capitale mondiale delle galere

Vota l'articolo:
3.93 su 5.00 basato su 385 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Carceri private: più gente rinchiudi, più fai quattrini. Bambini compresi

    Posted by:

    \"Il nuovo business sono i correzionali giovanili. Centinaia di bambini spediti in galera per piccole cose, talvolta grazie persino alla corruzione di giudici compiacenti che si prestano a condannarne in massa.\"In linea di massima sarei d\'accordo col discorso generale MA RICORDIAMO CHE SOLO LO STAAATO BBUONO PUO\' RINCHIUDERE, quindi il primo responsabile chi sarà mai?? Forse quello staaato bbuono bbuono che ti fotte tre quarti di quel che guadagni con la scusa della pelosa \"protezione\" e poi invece di preteggerti ti fa sempre un culo così e ti consegna giusto a quelli da cui finge di proteggerti?Analizziamo un pochettino questo curioso aspetto?Perchè se un privato prendo qualcuno e lo rinchiude e costringe a lavorare è uno schiavista e un negriero, SE LO FA LO STATO INVECE...eh, ma bisogna badare ai conti pubblici, NO DEBBIE? In fondo le carceri private più gente sbattono dentro, più fanno business, PIU\' TASSE ENTRANO ALLO STATO, no?Tutte cose che fa sempre comodo dimenticare, come il fatto che istituzionalizzando il monopolio dell\'uso arbitrario della violenza, che si arrivi a queste cose sono semplice e logica conseguenza. Ma ai cani da riporto del sistema non verrà mai in mente di dirlo...che le crocchette van guadagnate scodinzolando bene. :\'D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Carceri private: più gente rinchiudi, più fai quattrini. Bambini compresi

    Posted by:

    cambia \"galera\" con \"istituti per disabili gestiti da enti religiosi\" e il risultato non cambia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Carceri private: più gente rinchiudi, più fai quattrini. Bambini compresi

    Posted by:

    \"Il nuovo business sono i correzionali giovanili. Centinaia di bambini spediti in galera per piccole cose, talvolta grazie persino alla corruzione di giudici compiacenti che si prestano a condannarne in massa.\"In linea di massima sarei d\'accordo col discorso generale MA RICORDIAMO CHE SOLO LO STAAATO BBUONO PUO\' RINCHIUDERE, quindi il primo responsabile chi sarà mai?? Forse quello staaato bbuono bbuono che ti fotte tre quarti di quel che guadagni con la scusa della pelosa \"protezione\" e poi invece di preteggerti ti fa sempre un culo così e ti consegna giusto a quelli da cui finge di proteggerti?Analizziamo un pochettino questo curioso aspetto?Perchè se un privato prendo qualcuno e lo rinchiude e costringe a lavorare è uno schiavista e un negriero, SE LO FA LO STATO INVECE...eh, ma bisogna badare ai conti pubblici, NO DEBBIE? In fondo le carceri private più gente sbattono dentro, più fanno business, PIU\' TASSE ENTRANO ALLO STATO, no?Tutte cose che fa sempre comodo dimenticare, come il fatto che istituzionalizzando il monopolio dell\'uso arbitrario della violenza, che si arrivi a queste cose sono semplice e logica conseguenza. Ma ai cani da riporto del sistema non verrà mai in mente di dirlo...che le crocchette van guadagnate scodinzolando bene. :\'D Scritto il Date —