Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

Scritto da: -

Negli USA chiudono industrie a raffica. Con questo ritmo, tra meno di trent'anni non ne resterà più neppure una. Nel Paese più consumista del mondo.

fabbricaUSA.jpg

E’ una piccola notizia di qualche mese fa, ma sempre purtroppo attuale. La scoperta è di un deputato dell’Ohio, Betty Sutton, il cui ufficio studi ha esplorato i database pubblici.

Ebbene: negli Stati Uniti, nel 2001, c’erano 398.887 industrie private. Alla fine del 2010, il numero è sceso a 342.647: in dieci anni, ne sono sparite 56.190, oltre 15 al giorno. Ma si tratta solo di una media, ed è persino ottimistica.

Infatti, nel solo 2010 sono state chiuse ben 8.660 fabbriche, il dato è simile per il 2009, e possiamo solo immaginare quali saranno i numeri del 2011, anno di crisi.

In realtà, come precisa il deputato, non si tratta soltanto di aziende chiuse per problemi economico-finanziari. Molte di queste industrie hanno semplicemente chiuso i battenti in USA e trasferito tutta la produzione in Cina. Volendo paventare il peggio, nel giro di trent’anni non ci sarà più una sola industria aperta in tutto il territorio statunitense, ma anche molto prima se consideriamo il fattore crisi e l’effetto a catena sull’indotto territoriale.

Milioni di posti di lavoro persi, e soprattutto il Paese più energivoro e consumista del mondo che non produce più un bel nulla. Solo a me tutto ciò pare un assurdo incubo?

Chi diavolo sta prendendo le decisioni, su questo pianeta?

Foto - Flickr

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    Sono incredibili questi americani. Danno pagelle e dispensano consigli a tutti nonostante non abbiamo più la forza dell\'esempio virtuoso.Il Time ha messo Monti in copertina, e se ne parla come il salvatore di una Nazione e di un\'Europa allo sbando finanziario. Elo fanno con una supponenza allucinante, come se il 2008 non fosse mai esistito...http://lemieconsiderazioniinutili.blogspot.com/2012/02/se-lo-dicono-gli-americanimeno-male-che.html Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    Dai dati che tu hai riportato le aziende usa sparirebbero in circa 70 anni. Ci sono dati per quanto concerne l\'italia?. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    Il declino delle risorse è un evento inevitabile. Invece cavalcare tale evento per arricchire ancora di più i pochi impoverendo sempre più le masse, è stata un\'azione voluta e pianificata al tavolo della grande finanza globale (il diavolo) di concerto con la politica ad essa servile. Per essere più precisi, la grande finanza ha sempre perseguito il fine di arricchirsi sempre più a danno delle masse, ma in epoca di vacche grasse (risorse abbondanti) le briciole per le masse occidentali erano corpose, tanto da regalargli il tanto agognato benessere. Alla vigilia dell\'inizio del declino delle risorse la grande finanza ha partorito la sua invenzione più diabolica, la globalizzazione delle merci (trasferimento delle industrie manifatturiere dai paesi industrializzati a quelli dove la forza lavoro costava nulla), delle persone (emigrazione di massa dai paesi poveri a quelli ricchi) e da qualche anno dei servizi.   Questo pugno di lerci individui schifosamente ricchi ha un orizzonte temporale praticamente nullo. Arricchirsi sempre di più oggi con ogni mezzo è il loro dogma, pensare al domani è di secondaria importanza. Ma la cosa che sgomenta è la clamorosa inazione davanti a questa dittatura della finanza, delle masse ex ricche occidentali. Davanti allo sgretolamento quotidiano perpetrato da essa del benessere, dei diritti sociali e lavorativi, delle libertà individuali infine, le reazioni della gente comune sono clamorosamente inadeguate. Il fondo non è stato ancora toccato di sicuro...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    ciao Debora, ok, secondo la mia modestissima opinione la grcia tra oggi 10.02 e domenica 12 si gioca il futuro suo e nostro, guardate la diretta su stopcarteltv. saluti   ps se i greci si ribellano salta questa merda di unione   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    Un gran peccato Debora, con l\'obiettivo della moderazione dei commenti questo blog (e Petrolio) ha perso tutto ciò che è un blog, ovvero l\'interazione tra chi mette i post con i blogger e tra i blogger stessi. E\' diventato un semplice telegiornale, non schierato ma sempre un telegiornale, un mero elenco di notizie che più o meno non ci dicono e niente più, senza confronto tra tutti coloro che lo visitano. E\' possibile che per vedere i commenti (il mio compreso) deve passare quasi una giornata dalla messa on line del post? Non hai il tempo di visionarli prima di pubblicarli? E allora chiudi la baracca. Di certo non mi dannerò a vedere la tua risposta, chissà quando sarà on line. Mi \'divertivo\' molto di più prima, ora c\'è una piattezza mortale... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    Un gran peccato Debora, con l\'obiettivo della moderazione dei commenti questo blog (e Petrolio) ha perso tutto ciò che è un blog, ovvero l\'interazione tra chi mette i post con i blogger e tra i blogger stessi. E\' diventato un semplice telegiornale, non schierato ma sempre un telegiornale, un mero elenco di notizie che più o meno non ci dicono e niente più, senza confronto tra tutti coloro che lo visitano. E\' possibile che per vedere i commenti (il mio compreso) deve passare quasi una giornata dalla messa on line del post? Non hai il tempo di visionarli prima di pubblicarli? E allora chiudi la baracca. Di certo non mi dannerò a vedere la tua risposta, chissà quando sarà on line. Mi \'divertivo\' molto di più prima, ora c\'è una piattezza mortale... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    \"Chi diavolo sta prendendo le decisioni, su questo pianeta?\" Ehm... i Rockefeller in Usa e i Rothschild in Europa? Tranquilli, con il BDI in picchiata ne vedremo delle belle... intanto un po\' di buone notizie: Sul Baltic Dry Index e l\'imminente collasso dei mercati: http://www.alt-market.com/articles/540-baltic-dry-index-signals-renewed-market-collapse Imminente fallimento \"non dichiarato\" di 5 tra le maggiori banche Usa: http://www.jsmineset.com/2012/01/30/the-impending-undeclared-default-of-5-major-us-banks/ (video EN)http://www.ellismartinreport.com/node/181 (trascrizione EN)  Bloomberg aggiunge altri dettagli:http://www.bloomberg.com/news/2012-02-06/bofa-jpmorgan-ubs-foreclosure-deal-goldman-in-court-news.html (si parla di Bank of America, JP Morgan, UBS e Goldman Sachs tra le altre, EN) Va avanti la causa contro Fox News e Murdoch, sulle intercettazioni telefoniche e la corruzione di pubblici ufficiali:http://www.reuters.com/article/2012/02/07/us-usa-murdoch-investigation-idUSTRE81616620120207 Ma soprattutto... va avanti la causa legale intentata da Neil Keenan contro Ban Ki Moon e le Nazioni Unite, la Repubblica Italiana, la Guardia di Finanza, Silvio Berlusconi, il World Economic Forum e Giancarlo Bruno, e altri. Vi ricordate la storia dei due giapponesi beccati dalla Guardia di Finanza nel 2009 al confine tra Italia e Svizzera (Chiasso) con una valigetta contenente 134 miliardi di dollari in bond americani del 1934 (Federal Reserve Notes)? Bene, proprio di questo si tratta.Vari approfondimenti: http://www.courthousenews.com/2011/12/05/41930.htmhttp://exopolitics.org/Study-Paper-13.htme qui il pdf della causa legale depositata presso il tribunale di New York:http://divinecosmos.com/media/Keenan_complaint_11-23-2011_SDNY.pdf (caro Pietro, sembra che i bond fossero autentici... ho qualche buon link per te) Si può dire che il vaso di Pandora sia stato finalmente aperto. Ho fiducia che le cose cambieranno presto in meglio (anche se, come sempre, l\'Italia è alleata con la fazione sbagliata... sigh!). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l'anno

    Posted by:

    @2 andreaX La curva di crescita non è lineare, ma logaritmica... Per quanto riguarda l\'Italia, non ho dati precisi ma mi piace citare il mio commercialista che quest\'estate, dopo l\'infame manovra, mi disse:<<Abolito il regime dei minimi. A causa di questo un terzo dei nostri associati sta chiudendo la ditta>>. Io ero tra quelli. Ma la colpa non è della legge. Le pmi erano già in crisi, quello è stato solo il colpo di grazia. Tu chiamala se vuoi eutanasia :-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Lavoro USA: chiudono 15 industrie al giorno, 5600 l&#039;anno

    Posted by:

    @Paolo B. (#3): concordo con te dall\'inizio alla fine. E non si venga a dire che la democrazia non è la migliore forma di governo... Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Crisis.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano